tecnico - cad

È ormai inarrestabile l’evoluzione dei sistemi di CAD (Computer Aided Design) cioè della progettazione assistita dal computer. In questo caso il disegno si forma sul monitor, impartendo i comandi con una penna su una tavoletta grafica (oppure con il mouse): il programma esegue con precisione i comandi e consente di stampare il risultato finale su un plotter.

II disegno a mano libera è la forma più antica di disegno e può essere usato in diverse occasioni. Lo schizzo rapido, fatto a matita o a penna, può servire per comunicare una forma o una funzione, oppure a dare istruzioni inerenti a particolari costruttivi durante i lavori di esecuzione. Può essere un utile promemoria per il progettista, per annotare qualcosa che ha in mente, che ha scoperto o che vuole modifi care.

Quanto affermato per il CAD vale anche per il disegno “artistico”, più libero e creativo: matita e carta, tavolozza e pennelli sono sempre più spesso affi ancati, se non sostituiti, da software di disegno o di trattamento delle immagini. Processori sempre più veloci e potenti assecondano facilmente le fantasie del disegnatore, mettendogli a disposizione strumenti fin troppo versatili, con il rischio di cadere nell’eccesso di effetti speciali e quindi nel cattivo gusto. Una concreta e attenta educazione visiva è infatti l’indispensabile presupposto per padroneggiare il disegno al computer.

L’assonometria è, di solito, lo strumento privilegiato di rappresentazione tecnica di pezzi meccanici. Le linee che la compongono sono parallele tra loro, secondo tre direzioni che danno i tre parametri: larghezza, altezza, lunghezza (profondità). È un sistema di rappresentazione grafica ben strutturato, adatto per rappresentare oggetti ma anche elementi architettonici, conservando per lo più invariate le dimensioni e fornendo all’osservatore il senso di tridimensionalità spaziale.

Un vecchio manuale di AutoCAD.

Politecnico di Milano - Facolta di Ingegneria. Corso di disegno CAD - prof. Riccardo Bianchini

Galleria di immagini - Semplici solidi in 3D.