Tavole di prospettiva

Nelle vecchie enciclopedie e nei manuali dell’800 o del primo ‘900, troviamo spesso tavole riassuntive illustrate con disegni e incisioni di elementi architettonici, forme geometriche, costruzioni ornamentali e rappresentazioni grafi che di vario genere. Sono, per lo più, disegni piccoli, spesso affiancati tra loro per esigenze di spazio, con riferimenti al testo che è scritto con caratteri minuscoli...

Insomma, non è certo il massimo, dal punto di vista didattico. Tuttavia, a parte la curiosità di osservare libri tanto vecchi (ma pur sempre reperibili in Biblioteca), è importante conoscere l’evoluzione storica delle tecniche di rappresentazione, soprattutto per la prospettiva. Inoltre, vi si possono trovare alcuni esempi curiosi ed esercizi inediti, nuove modalità per la risoluzione di problemi grafici, suggerimenti per composzioni ornamentali. Osserva, ad esempio, la tavola qui riprodotta, presa da un vecchio testo francese. Troverai alcuni disegni che imparerai come rappresentare, seguendo le indicazioni di questo capitolo, e altri che ti possono sugegrire ulteriori approfondimenti della rappresentazione prospettica.