Quadro riassuntivo delle assonometrie

Assonometrie ortogonali

Assonometrie oblique

Le assonometrie oblique possono essere numerosissime: in questa pagina sono rappresentate quelle più comunemente usate, la cavaliera, la monometrica e la planometrica. La cavaliera è presentata in due varianti, uguali dal punto di vista geometrico ma diverse per disposizione degli assi. Anche la monometrica è in due varianti. L’assonometria planometrica è detta anche militare, per il suo frequente impiego nella progettazione di fortificazioni e nell’urbanistica. In relazione alle esigenze grafiche e allo spazio disponibile sul foglio da disegno, gli assi x e y possono essere ugualmente indirizzati verso il basso o verso l’alto: l’importante è mantenere i rapporti angolari tra gli assi.

N.B. In assonometria cavaliera, le misure lungo l’asse inclinato vanno dimezzate, per una miglior visualizzazione